Dell lancerà negli Usa smartphone basato su Android con AT&T

giovedì 8 ottobre 2009 11:23
 

SAN FRANCISCO/HONG KONG (Reuters) - Il produttore di personal computer Dell progetta di lanciare uno smartphone basato sul software Android di Google con l'operatore telefonico AT&T's, entrando per la prima volta nello spietato mercato statunitense dei telefoni cellulari.

Ne ha dato notizia una fonte.

Dell si aggiungerà alle molte compagnie tecnologiche che stanno cercando di affermarsi nel mercato in rapida crescita dominato da Apple e Research in Motion. Il nuovo smartphone dovrebbe anche dare una spinta alla neonata piattaforma per dispositivi mobili di Google, che fa concorrenza a quelle di Apple e Microsoft.

Una fonte informata sulla questione ha detto a Reuters che Dell introdurrà una nuova versione del suo "oPhone" cinese -- basato su Android -- e che il nuovo dispositivo sarà gestito sulla rete statunitense dall'operatore AT&T.

Il Wall Street Journal -- il primo a diffondere la notizia -- ha citato persone informate sui fatti secondo cui il lancio potrebbe avvenire già all'inizio del 2010.

Gli smartphone hanno avuto un successo enorme sia sul mercato delle aziende sia su quello dei consumatori, permettendo di accedere alla propria casella e-mail, a funzioni multimediali e a servizi d'informazione in movimento.

Il portavoce di Dell, Andrew Bowins, non ha rilasciato commenti sull'accordo con AT&T, ma ha dichiarato che la compagnia è "profondamente impegnata con gli operatori suoi partner in tutto il mondo per la distribuzione di dispositivi informatici mobili a banda larga".

"Non abbiamo fatto annunci su Android -- ha aggiunto -- anche se continuiamo ad analizzare le opportunità di quel settore con gli operatori di tutto il mondo".

Anche Google, come AT&T, non ha rilasciato commenti. Ma un portavoce del colosso delle telecomunicazioni, Michael Coe, ha detto: "ci aspettiamo di vendere cellulari basati su Android in futuro".

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Brendan McDermid (UNITED STATES)</p>