Adobe: iPhone supporterà alcuni programmi Flash

martedì 6 ottobre 2009 11:39
 

BOSTON (Reuters) - Lo sviluppatore del software Flash ha trovato un modo per far funzionare i suoi programmi su iPhone di Apple , una mossa che potrebbe far moltiplicare rapidamente le applicazioni disponibili per iPhone.

Attualmente il linguaggio di programmazione Flash di Adobe Systems non è compatibile con il famoso smartphone di Apple.

Adobe ha cercato per anni di convincere Apple -- senza riuscirci -- ad apportare modifiche tecniche al software di iPhone che gli consentissero di supportare i programmi Flash.

Non riuscendo a trovare un accordo in questo senso, Adobe ha annunciato ieri che introdurrà uno strumento in grado di consentire ai programmatori di computer di convertire facilmente le applicazioni scritte nel linguaggio di Flash in un codice supportato da iPhone.

Flash è progettato per permettere ai programmi di scrivere una serie di codici funzionanti su diversi tipi di computer e dispositivi mobili, compresi quelli che utilizzano software di Google, Microsoft, Nokia e Palm.

IPhone è l'unico famoso dispositivo mobile ad essersi rifiutato di collaborare con Adobe.

La mossa annunciata di ieri da Adobe permetterà agli sviluppatori di distribuire i software anche tramite l'App store di Apple.

 
<p>Lo sviluppatore del software Flash ha trovato un modo per far funzionare i suoi programmi su iPhone di Apple , una mossa che potrebbe far moltiplicare rapidamente le applicazioni disponibili per iPhone. REUTERS/Toby Melville</p>