Telecom Italia, Bernabè più rilassato su gestione gruppo

venerdì 2 ottobre 2009 19:00
 

MILANO (Reuters) - L'AD di Telecom Italia Franco Bernabè ha detto di essere più rilassato rispetto allo scorso anno sulla gestione del gruppo.

"Sono molto più rilassato dello scorso anno", ha detto in una conferenza stampa al BlogFest a Riva del Garda, diffusa su Internet. "Siamo in grado di finanziare il debito a costi decrescenti e paghiamo quasi 2,5 miliardi di tasse in contanti".

Bernabè è stato nominato AD di Telecom Italia a fine 2007.

"Vuol dire che non solo siamo in grado di finanziare il nostro debito, ma anche di dare un contributo enorme alla finanza pubblica", ha aggiunto. "Ho firmato la dichiarazione dei redditi e mi sembra che la cifra esatta sia 2,4 miliardi".

"Stiamo espandendo i nostri investimenti...", ha spiegato. "Il nostro problema sono solo i tempi. Non avessimo il debito correremmo come una gazzella nella Savana. Ma sappiamo quale è il problema, il debito che è sorto con l'Opa del 1999".