Mercato Usa ricerche Web, cala quota Bing di Microsoft

giovedì 1 ottobre 2009 21:39
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - La quota di Microsoft nel mercato delle ricerche su Internet si è assottigliata il mese scorso, invertendo la rotta per la prima volta da quando il colosso del software ha lanciato il motore di ricerca quattro mesi fa per fare concorrenza a Google.

Secondo un report della StatCounter, la quota detenuta dal motore di ricerca Bing di Microsoft nel mercato americano è scesa di oltre un punto percentuale a settembre.

Bing, che Microsoft sta continuando a pubblicizzare con una massiccia campagna, in settembre ha registrato una quota di mercato dell'8,51% rispetto a quella del 9,64% di agosto.

La quota di Google sempre nel mercato Usa delle ricerche online è salita all'80,08% il mese scorso rispetto al 77,83% di agosto.

Il report parla del primo calo per Bing da quando il prodotto è stato lanciato a giugno.