Videogiochi: con "Brutal Legend" un'avventura nell'Heavy Metal

lunedì 28 settembre 2009 11:59
 

DENVER (Reuters) - Tra i videogiochi in arrivo questo autunno basati sulla musica, ce n'è uno che proporrà un incrocio singolare, tra musica e videogame. E' quanto ha annunciato la rivista Billboard.

A differenza di giochi che fanno suonare, come i marchi "Guitar Hero" e "Rock Band", "Brutal Legend" offrirà una sorta di storia di fantasia in omaggio al mondo dell'heavy metal. Protagonista l'attore Jack Black nei panni di Eddie Riggs, tecnico che segue le tournèe di gruppi musicali, prevede le apparizioni del cantante dei Judas Priest Rob Halford, di quello dei Motorhead Lemmy Kilmister e di Ozzy Osbourne.

Il gioco punta in pieno su immaginario e testi degli album heavy metal a tutti i livelli, dalla trama alla direzione artistica ai dialoghi, e comprende una colonna sonora di oltre cento canzoni.

Il titolo anticipato con enfasi è una produzione di un veterano degli sviluppatori di giochi Tim Schafer, un patito di Heavy Metal. Fondatore e presidente di Double Fine Productions, ha un seguito di appassionati nel settore dei videogiochi per titoli come "The Secret of Monkey Island" e "Psychonauts," cosa che ha suscitato anticipazioni ed aspettative per "Brutal Legend"

"E' un gioco di fantasia ispirato al mondo delle copertine Heavy Metal", ha spiegato Schafer nel corso di un'intervista, aggiungendo di aver voluto creare un gioco che permette di trovare dietro ogni angolo un'altra copertina di heavy metal.

"Quando ci siamo chiesti chi avrebbe potuto finire in un mondo come questo, ho pensato sempre ai roadie (tecnici delle tournèee ndr) che sono grandi personaggi che possono fare tutto. Al momento giusto possono trovarsi di fronte situazioni inaspettate e risolvere tutto usando del nastro adesivo".

 
<p>L'attore Jack Black. REUTERS</p>