Videogame, Nintendo taglia prezzo console Wii del 20%

giovedì 24 settembre 2009 09:23
 

NEW YORK/TOKYO (Reuters) - Nintendo taglierà il prezzo della sua famosa console per videogame Wii del 20%, in risposta a mosse simili da parte dei rivali Sony e Microsoft per incentivare la domanda.

In Giappone il prezzo scenderà di 5.000 yen, a 20.000 yen, il primo ottobre.

Diversi rivali di Nintendo hanno già ridotto i prezzi delle loro console. Il mese scorso Microsoft ha tagliato di 100 dollari il prezzo della sua xBox 360, e Sony ha fatto lo stesso per la sua PlayStation 3.

Fino ad ora Nintendo ha venduto di più dei suoi rivali per quanto riguarda le console di nuova generazione, riuscendo ad ampliare gli utenti dei videogame grazie all'inserimento di giochi facili ed intuitivi, invece di concentrarsi sulla grafica come hanno fatto Sony e Microsoft.

Ma le vendite della Wii sono rallentate negli ultimi mesi, e la concorrenza si è fatta più dura dopo la riduzione dei prezzi da parte dei rivali.

"Visti i recenti segnali di rallentamento nelle vendite della Wii, ridurre il prezzo può essere una mossa positiva per Nintendo in questo momento", ha detto Etsuko Tamura, analista della Mizuho Investors Securities. "Nintendo dovrebbe riuscire a mantenere la sua posizione dominante".

 
<p>La Wii di Nintendo. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN)</p>