Twitter negozia finanziamenti su base valutazione 1 mld dollari

giovedì 17 settembre 2009 15:00
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Twitter sta negoziando finanziamenti sulla base di una valutazione da circa 1 miliardo di dollari della società, nota per il "flusso di coscienza" di messaggi da 140 caratteri.

Lo ha reso noto ieri il sito di notizie tecnologiche TechCrunch.

La società riceverà circa 50 milioni di dollari, e l'amministratore delegato Evan Williams ha informato i dipendenti del round di finanziamenti, ha dichiarato TechCrunch citando diverse fonti anonime.

Twitter non ha rilasciato dichiarazioni.

Lo scorso febbraio un precedente round guidato dal fondo Benchmark Capital aveva valutato la società circa 250 milioni di dollari, riporta TechCrunch.

Twitter e altri siti di social network stanno cercando di dimostrare di essere un modello di business in grado di sopravvivere e di disporre di ciò che serve per fare un'offerta pubblica o una vendita privata di successo.

I visitatori del sito web di Twitter in tutto il mondo hanno raggiunto a giugno i 44,5 milioni di utenti, secondo i dati di comScore. Ma la società con sede a San Francisco ha iniziato solo da poco a pensare a come realizzare profitti dal suo servizio gratuito.

"Quando qualcosa come Twitter o Facebook diventa un fenomeno culturale, è molto di più di una somma delle parti. Si assiste davvero ad un cambiamento culturale", ha detto Salil Deshpande, partner dell'azienda Bay Partners.

"E all'aumentare dell'effetto del network, aumenta anche il valore".

 
<p>Un utente usa Twitter. REUTERS/Michael Caronna (JAPAN POLITICS)</p>