Ue avvia colloqui informali su accordo Microsoft-Yahoo

mercoledì 16 settembre 2009 14:55
 

BRUXELLES (Reuters) - L'autorità antitrust dell'Unione Europea ha avviato colloqui informali con Microsoft e Yahoo sull'accordo decennale nel campo dei motori di ricerca siglato dalle due compagnie a luglio.

Lo ha rivelato una fonte vicina ai fatti.

"Sono in corso colloqui informali tra la Commissione Europea e Microsoft e Yahoo riguardo alla loro partnership nel campo dei motori di ricerca", ha detto la fonte, senza fornire ulteriori dettagli.

Non è stato possibile al momento ottenere un commento né da Microsoft né dalla Commissione.

L'accordo decennale che Microsoft e Yahoo hanno stretto a luglio punta a scardinare la posizione dominante di Google nel settore.

La scorsa settimana le autorità antitrust americane hanno richiesto documenti aggiuntivi alle due società, richiesta che lascia intendere che sull'accordo potrebbe essere aperta una procedura di revisione della durata di alcuni mesi. Sia Microsoft che Yahoo hanno detto che non si aspettano che la procedura sia completata prima dell'inizio del 2010.

Gli esperti antitrust prevedono che l'accordo sarà esaminato molto attentamente, ma che alla fine sia approvato.

Microsoft si è detta fiduciosa di riuscire a convincere le autorità che la presenza di un concorrente a Google più forte sia negli interessi del mercato.

Con il 65% delle ricerche, Google è il primo motore di ricerca, seguito da Yahoo con il 19% e Microsoft con il 9%.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Robert Galbraith (UNITED STATES)</p>