Usa, Obama sta per scegliere nuovo coordinatore cybersicurezza

mercoledì 9 settembre 2009 20:14
 

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente Usa Barack Obama dovrebbe presentare entro una o due settimane il nuovo coordinatore per la cybersicurezza americana. Il principale candidato è Frank Farmer, assistente del segretario della Difesa sotto la presidenza Clinton, secondo quanto rivelato da una fonte a conoscenza della situazione.

Il chief technology officer dell'amministrazione americana Aneesh Chopra ha detto ai giornalisti, proprio durante una conferenza sulla tecnologia, di aver valutato diverse candidature, e che il nome del prescelto verrà rivelato in breve tempo.

Chopra ha detto che, al momento, il ruolo di coordinatore è svolto da Chris Painter, ex specialista di cybersicurezza dell'Fbi.

Melissa Hathaway, che ha condotto una revisione delle politiche informatiche per conto della Casa Bianca, aveva rassegnato le dimissioni ad agosto.

Obama aveva promesso a maggio di voler scegliere personalmente il nuovo coordinatore, che avrà il ruolo di guidare la lotta contro il cybercrimine.

I buchi nella sicurezza informatica americana hanno consentito, nell'arco del tempo, furti di denaro, di segreti di stato e informazioni militari riservate e penetrazioni nella rete elettrica statunitense.

Il Pentagono sta addirittura valutando la creazione di un'unità che si occupi nello specifico del cyberspazio, sotto l'egida dell'U.S. Strategic Command.