2 settembre 2009 / 10:35 / 8 anni fa

Telecom Italia, Telefonica favorita per Hansenet

<p>Immagine d'archivio.Stefano Rellandini ( ITALY )</p>

di Stefano Rebaudo

MILANO (Reuters) - Telefonica è favorita nella corsa per l'acquisizione di HanseNet, divisione tedesca del gruppo Telecom Italia, che dovrebbe essere ceduta a 1-1,5 miliardi di euro circa.

Lo dicono alcune fonti, aggiungendo che la trattativa prosegue anche in questi giorni, che il nodo da sciogliere è il prezzo e senza dare indicazioni sui tempi di un accordo.

Nel mese di aprile hanno fatto un'offerta per HanseNet, oltre a Telefonica, anche Vodafone e United Internet, spiega una fonte vicina alla vicenda.

"I colloqui proseguono, il punto centrale è ovviamente il prezzo", dice una fonte vicina alla vicenda.

Per quanto riguarda Telefonica, ieri il cfo Julio Linares, ha detto che il gruppo è ancora interessato a HanseNet.

"Vodafone ha fatto un'offerta piuttosto bassa", aggiunge, la fonte, valutando che l'interesse da parte del gruppo britannico potrebbe non essere così forte.

United Internet ha annunciato a maggio l'acquisizione delle attività Dsl di Freenet per 123 milioni di euro. Non si tratta di un'acquisizione paragonabile a quella della controllata di Telecom Italia, ma "alcuni osservatori hanno visto in questa operazione un disimpegno nei confronti di HanseNet", secondo un'altra fonte.

"Abbiamo sempre detto di essere interessati", dice un portavoce di United Internet dalla Germania. "Ma non abbiamo intenzione di fare commenti sull'esistenza di trattative".

Sempre dalla Germania una fonte vicina ad HanseNet dice che sono in corso "colloqui con più di un soggetto".

HanseNet non ha voluto commentare.

Per il momento non è stato possibile avere un commento da Telefonica e Vodafone.

VALUTAZIONE HANSENET A 1-1,5 MLD EURO

"I numeri previsti dal mercato sono tra 1 e 1,3 miliardi", dice Oriana Cardani, analista di Centrobanca. "Io ho una valutazione poco sotto il miliardo, ma che non tiene conto di possibili sinergie con l'acquirente".

Un secondo analista stima il valore a 1,5 miliardi e indica un range di mercato tra 1 e 1,5 miliardi.

Secondo la prima fonte "la richiesta del gruppo italiano è nella parte alta del range atteso dagli analisti".

Sui tempi si è pronunciato l'AD del gruppo italiano Franco Bernabè nella conference sui risultati nei primi giorni di agosto. "Su Hansenet c'è grande interesse, prenderemo una decisione dopo settembre", aveva detto aggiungendo che il processo di vendita di TI Sparkle, è un po' più avanti rispetto a quello sulla controllata tedesca.

Secondo Cardani, la cessione sarebbe "una notizia positiva per il mercato, perchè il gruppo aveva detto chiaramente che non avrebbe venduto se il prezzo non era soddisfacente".

Un'offerta interessante in termini di prezzo da parte di Telefonica potrebbe accelerare i tempi rispetto alle previsioni fatte da Bernabè ai primi di agosto.

Il gruppo spagnolo a fine aprile ha detto, attraverso la controllata tedesca 02, di essere interessata ad HanseNet, ma non a qualsiasi prezzo.

Il quotidiano spegnolo El Economista, ripreso oggi dai giornali italiani, ha scritto, citando fonti vicine a Telefonica, che la chiusura di un accordo è imminente. Il giornale ha aggiunto che Telecom Italia chiede 3 miliardi di euro per la società, mentre gli analisti hanno valutato la società 1,3 miliardi.

Il gruppo Telecom Italia, come sua abitudine, non ha voluto commentare le indiscrezioni di stampa.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below