Chip, vendite globali in crescita del 5,3% a luglio su mese -Sia

lunedì 31 agosto 2009 14:40
 

(Reuters) - Le vendite globali di semiconduttori sono cresciute del 5,3% a luglio rispetto al mese precedente, riflettendo la crescita nella domanda di prodotti come netbook e telefoni cellulari, stando ai dati della Semiconductor Industry Association (SIA).

La Sia ha reso noto che le vendite di semiconduttori in tutto il mondo hanno fruttato 18,2 miliardi di dollari a luglio, in crescita rispetto ai 17,2 miliardi di giugno. In ogni caso le vendite di chip, a luglio, hanno fatto registrare un calo del 18,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

"Il quinto mese consecutivo di crescita nelle vendite di semiconduttori riflette l'aumento della domanda nel settore", ha fatto sapere, tramite un comunicato, il presidente della Sia George Scalise.

"Gli acquisti di prodotti del settore information technology da parte delle aziende continuano, comunque, a essere frenati dalla cautela e da cicli di vita del prodotto più lunghi. C'è comunque il segno di un ritorno ai tipici modelli stagionali", ha detto Scalise.

La debolezza dell'economia mondiale ha gravemente danneggiato il settore dei semiconduttori nell'ultimo anno, e i produttori di chip sono stati costretti a ridurre sensibilmente i costi e a tagliare altrettanto sensibilmente il personale.

 
<p>Chip, vendite globali in crescita del 5,3% a luglio su mese -Sia. REUTERS/Cheryl Ravelo</p>