Mixi, sito di social network giapponese, spera di fare boom

mercoledì 26 agosto 2009 09:09
 

TOKYO (Reuters) - Mixi, più grande sito di social network giapponese, prevede di aumentare enormemente il proprio numero di utenti a 30 milioni dagli attuali 17 nel giro di 4 anni. Lo ha detto oggi il suo amministratore delegato.

Mixi prevede di attirare più utenti aggiungendo altre funzioni e contenuti al suo sito, aprendo le iscrizioni e con una campagna di marketing, ha detto.

"Sinora non abbiamo speso soldi in marketing, sino all'ultimo anno finanziario, ma ora prevediamo di spendere 300 milioni di yen per promuovere il nostro sito", ha detto Kenji Kasahara, amministratore delegato e fondatore della società, in un'intervista a Reuters.

Mixi, che è i concorrenza con Yahoo Japan, Rakuten e Mobage-town di DeNA, è il primo sito giapponese di social networking.

Lanciato nel febbraio 2004, registra oltre 15 miliardi di contatti al mese, un quarto dei quali attraverso telefonini. Ma i suoi numeri sono0 ancora contenuti rispetto a quelli di Myspace di News Corp o Facebook.

 
<p>Il fondatorte del sito giapponese di social network Mixi REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN)</p>