Usa, settore aerospaziale: previsti - 4,5% posti lavoro nel 2009

martedì 25 agosto 2009 11:45
 

WASHINGTON (Reuters) - Le aziende del settore aerospaziale e della Difesa negli Usa prevedono un taglio di circa 30.000 posti di lavoro nel 2009, il 4,5% della forza lavoro, e i licenziamenti continueranno anche nel 2010, secondo le indicazioni contenute in uno studio condotto da Aviation Week e diverse associazioni del comparto.

La ricerca annuale arriva alla conclusione che la perdita totale di posti di lavoro nel settore potrebbe toccare il 10%, ma dice che è ancora lontana dal taglio del 40% registrato dopo la fine della Guerra Fredda, quando le spese per la Difesa si ridussero drasticamente.

Il rapporto è giunto ad una settimana dall'annuncio della prima azienda Usa del settore, Lockheed Martin Corp, che aveva parlato di un taglio di 800 posti nella propria divisione sistemi spaziali, circa il 4,5% della sua forza lavoro, a causa di una domanda debole.

 
<p>Un tecnico di Lockheed Martin lavora alla sonda Phoenix nell'impiando aziendale di Denver. REUTERS/Rick Wilking (UNITED STATES)</p>