Internet, Murdoch: giornalismo chieda prezzo equo informazione

martedì 25 agosto 2009 08:22
 

RIMINI (Reuters) - E' d'accordo con la dichiarazione del padre Rupert dei giorni scorsi ed anche James Murdoch, presidente e Ad di News Corporation in Europa ed Asia, pensa che su internet il giornalismo debba chiedere "un prezzo equo" ai clienti per l'informazione fornita.

Il giovane Murdoch, al suo primo intervento pubblico in Italia, ha parlato questa sera ad un incontro al Meeting dell'amicizia in corso a Rimini.

"Il media tradizionale è destinato a tramontare. Decideranno i cittadini se e quanto pagare l'informazione. Il giornalismo digitale deve essere pronto a chiedere un prezzo equo per compensare il costo di produzione dell'informazione", ha detto Murdoch.

Il figlio del magnate australiano dell'informazione e proprietario anche di Sky Italia ha concluso questa parte del suo intervento dicendo che "se non creiamo incentivi ad investire nel giornalismo non creeremo novità".

 
<p>Rupert Murdoch, presidente e AD di News Corp. REUTERS/Rick Wilking</p>