Asustek punta a vendere 1 milione di smartphone nel 2010

mercoledì 19 agosto 2009 13:03
 

TAIPEI (Reuters) - Il pionere del netbook Asustek ha fissato oggi un modesto obiettivo di un milione di pezzi venduti nel 2010 del suo nuovo smartphone, sottolineando la sua vulnerabilità come nuovo attore nel settore.

L'obiettivo pone Asustek con una quota pari a meno dell'1% nel mercato crescente degli smartphone, che secondo la società di ricerca Gartner salirà a oltre 200 milioni di unità consegnate il prossimo anno.

La nuova linea di smartphone, realizzata insieme al produttore di sistemi di navigazione Garmin, funziona con la piattaforma Windows mobile di Microsoft.

 
<p>Un computer Asustek. REUTERS/ Nir Elias (TAIWAN)</p>