Tom Group porta in Cina servizio Spotify per musica in streaming

mercoledì 12 agosto 2009 12:30
 

SHANGHAI (Reuters) - Il colosso di media cinese Tom Group ha annunciato oggi che collaborerà con l'azienda Internet europea Spotify per portare in Cina il suo popolare servizio di musica digitale in streaming.

Fondata da due svedesi, Spotify è un servizio gratuito -- disponibile in Europa -- che permette agli utenti di ascoltare musica in streaming sul proprio computer e si finanzia grazie alle entrate pubblicitarie e ai ricavi di una versione a pagamento.

La collaborazione porterà all'introduzione di una versione localizzata del software per ascoltare musica da computer e cellulari, ha spiegato Tom in una nota. Attualmente i servizi di Spotify sono disponibili solo su computer.

"Tom lavorerà per presentare una versione locale di Spotify in Cina in un futuro prossimo", riporta la nota.

All'inizio del mese era circolata la notizia che Spotify stesse per ottenere nuovi investimenti da parte di investitori di alto profilo tra cui la fondazione di beneficenza del miliardario di Hong Kong Li Ka-shing.

La fondazione, l'azienda Wellington Partners e altre, investiranno fino a 50 milioni di dollari, secondo quanto riportato dal Financial Times, citando fonti anonime vicine alle trattative.

Li è l'azionista maggioritario di Tom, che vede tra i propri partner in Cina anche eBay e il servizio telefonico di eBay, Skype.

La Cina è il primo mercato Internet al mondo, con 338 milioni di utenti, secondo i dati diffusi dal governo.