Ricerche Web, a Microsoft un punto in più in quota mercato Usa

lunedì 3 agosto 2009 15:01
 

LONDRA (Reuters) - Microsoft ha aumentato la propria quota nel mercato americano delle ricerche online di un altro punto percentuale a luglio, portando la sua quota combinata con quella del nuovo partner Yahoo a 20,36%, secondo i dati diffusi oggi.

StatCounter, azienda che si occupa di dati relativi a Internet, ha spiegato che il nuovo motore di ricerca Bing di Microsoft a luglio deteneva il 9,41% del mercato Usa, in rialzo rispetto all'8,23% di giugno. La quota di Google è scesa al 77,54% dal 78,48%

Microsoft e Yahoo hanno annunciato un accordo decennale per la ricerca sul Web la scorsa settimana che mira a sfidare Google.

StatCounter ha detto oggi: "Bing continua a fare progressi lenti ma costanti ma i dati uniti a quelli di Yahoo suggeriscono che l'accordo della scorsa settimana dovrà mostrare sinergie più affiatate in futuro se vorrà intaccare la leadership di Google".

StatCounter ha detto anche che la quota di Google nel mercato globale della ricerca si è assottigliata il mese scorso a 89,23% dal 89,80% del mese precedente.

 
<p>Ricerche Web, a Microsoft un punto in pi&ugrave; in quota mercato Usa. REUTERS/Punit Paranjpe</p>