July 28, 2009 / 4:14 PM / 8 years ago

Web, siti di social network crescono all'ombra di Facebook

5 IN. DI LETTURA

di S. John Tilak

BANGALORE (Reuters) - Cosa puoi fare quando sei un piccolo social network online che cerca di competere contro un gigante come Facebook?

La risposta potrebbe essere quella di tracciare un diverso sentiero trasformandosi in un sito di nicchia per una audience specifica nella speranza che gli inserzionisti siano interessati a quel segmento di consumatori.

Alcuni piccoli siti di social media sembrano aver trovato la loro strada con una crescita rapida, pur se partiti da una platea di visitatori molto ristretta.

Ning.com, che consente agli utenti di costruire le proprie reti sociali, l'aggregatore di opinioni Sodahead e il sito di fan Fanpop hanno registrato crescite a tre cifre e ottenuto molto rapidamente alcuni milioni di visitatori.

"Ci sarà sempre un posto per i siti di nicchia che hanno un punto focale, che questo sia il gioco, o un interesse regionale o un interesse funzionale come Twitter, o un focus verticale o demografico, spiega Ray Valdes, analista di Gartner, pur aggiungendo che tali siti non raggiungeranno le dimensioni di Facebook.

La popolarità di Facebook tra i professionisti e gli utenti più anziani potrebbe allontanare qualcuno degli utenti più giovani, secondo Chuck Schilling, un responsabile di Nielsen Online.

"Le persone che erano originariamente su Facebook - quelle dell'epoca del college - stanno diventando un po' disincantate e presto troveranno i loro personali mezzi di espressione, ora che i loro genitori arrivano in massa su Facebook", dice Schilling.

"Le persone stanno estendo le proprie attività al di fuori dei siti popolari. Stanno esplorando. C'è un sacco di spazio".

E gli inserzionisti stanno trovando un'opportunità nei siti più piccoli.

"La promessa di social network di nicchia e di applicazioni di social networking è un pubblico più mirato intorno a specifici interessi, che sarà particolarmente attraente per gli inserzionisti che cercano contenuti rilevanti dove piazzare le proprie pubblicità", dice l'analista di IDC Caroline Dangson.

Il Grande Gap

Chiaramente, il gap tra i più importanti siti di social network e gli altri è enorme.

A giugno Facebook aveva circa 77 milioni di utenti statunitensi. A parte Facebook, MySpace e Twitter, solo un paio di siti di "social media" contano più di 10 milioni di utenti negli Usa, dicono i dati di ComScore.

Ma ci sono molti siti in rapida crescita che hanno dai 2 ai 10 milioni di utenti, tra cui Ning, Sodahead, Fanpop e Funadvice. E registrano crescite a due cifre anche siti più vecchi come Hi5, Digg e LinkedIn.

"Il fatto che questo sia uno spazio globale così in crescita consente ad altri attori di seguire le orme di alcuni dei siti maggiori", dice Andrew Lipsman, analista di ComScore.

Funadvice è un sito dove gli utenti danno risposte a tutti i tipi di domande. Sodahead fa partecipare a sondaggi istantanei. Fanpop raccoglie fan di film, spettacoli tv e musica in un unico sito.

Poi c'è Imeen, che è dedicato alla musica, ed Eons, che si rivolge alla generazione del cosiddetto "baby boom". Classmates aiuta gli utenti a ritrovare i conoscenti di scuola e del college. BlackPlanet è dedicato agli afroamericani e MiGente ai latini.

Dietro alcuni di questi siti più piccoli ci sono grandi nomi: AOL AOL possiede Bebo mentre Google è proprietaria di Orkut.

Essere secondi rispetto a Facebook non è divertente, specialmente mentre i sviluppatori di applicazioni che attraggono utenti verso questi siti, come i giochi, tendono a orientarsi verso gli attori maggiori.

Alcuni dei social media di seconda fila hanno formato un consorzio per risolvere il problema. Tra i membri di OpenSocial, guidato da Google, ci sono Yahoo, Hi5, MySpace, Friendster e LinkedIn.

Gli inserzionisti vanno dove ci sono gli utenti, ma non è un compito facile accumulare pubblico. Dunque alcune startup di Internet hanno scelto di diventare provider di applicazioni piuttosto che costruire un proprio sito.

Il produttori di applicazioni Slide aveva a giugno un'audience di 32 milioni di persone negli Usa; Rock You contava 26 milioni, dice Lipsman. Zynga invece fornisce applicazioni per il social gaming. Tutte e tre le società sono fortemente presenti su facebook.

"Nel costruire un sito, ci sono molte più sfide per ottenere pubblico", osserva Lipsman. "Dunque un modello di business sempre più capace di profitti è quello di costruire un'applicazione che può risiedere o essere costruita in modo distinto dall'infrastruttura di altri siti".

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below