Apple e aziende musicali insieme per vendere più album digitali

lunedì 27 luglio 2009 10:34
 

NEW YORK (Reuters) - Apple e quattro etichette discografiche stanno lavorando a un progetto che consenta di aumentare le vendite di album musicali in formato digitale, mentre l'azienda produttrice di computer sta, separatamente, progettando anche un nuovo apparecchio tascabile, secondo quanto ha riferito il Financial Times.

Apple sta collaborando con EMI [LNDONE.UL], Sony Music, Warner Music e Universal Music Group della Vivendi su un progetto, chiamato "Cocktail", il cui lancio è previsto per settembre, secondo quanto scritto dal quotidiano britannico, che cita fonti anonime.

Il progetto è volto a dare servizi interattivi, agli utenti, al momento del download. Nei piani di Apple, però, c'è anche un computer tascabile da immettere sul mercato in tempo per lo shopping natalizio.

Il computer avrà la connessione internet come l'iPod Touch e il suo schermo potrebbe essere di 10 pollici, secondo quanto riportato dal quotidiano inglese.

Il Financial Times, poi, ha aggiunto che alcune case editrici sono in trattative con Apple per fornire ulteriori servizi su questo nuovo dispositivo, che potrebbe competere con il Kindle di Amazon.

Non è stato, al momento, possibile raggiungere Apple e le etichette discografiche per un commento.

 
<p>Steve Jobs , AD di Apple, mentre presenta un nuovo servizio di iTunes. la foto &egrave; del settembre 2008. REUTERS/Robert Galbraith</p>