Telecom Italia, esuberi evitati con contratti solidarietà

martedì 21 luglio 2009 13:13
 

ROMA (Reuters) - Telecom Italia e le organizzazioni sindacali hanno sottoscritto oggi un'intesa per evitare il licenziamento di 470 dipendenti.

Lo si legge in una nota del gruppo in cui si dice che i risparmi ipotizzati con il taglio dei posti di lavoro saranno compensati con riduzioni dell'orario e dello stipendio per un numero più che doppio di lavoratori.

"Al fine di evitare la riduzione del personale, le Parti hanno condiviso il ricorso ai contratti di solidarietà difensivi. Il confronto si è concluso con la sottoscrizione di un accordo sindacale nel quale è previsto che a partire dal 1° settembre 2009 e fino al 31 agosto 2011 saranno applicati contratti di solidarietà a 1.054 lavoratori della Directory Assistance", si dice nel comunicato diffuso dopo l'intesa..

 
<p>Un uomo al telefono davanti a un centro Telecom Italia. REUTERS/Dario Pignatelli (ITALY)</p>