18 luglio 2009 / 12:57 / tra 8 anni

Yahoo, membro cda Icahn favorevole ad accordo con Microsoft

SAN FRANCISCO/SEATTLE (Reuters) - Il finanziere Carl Icahn si è espresso a favore di un accordo tra Yahoo e Microsoft, mentre i colloqui tra le due società sembrano riprendere forza.

<p>Delle persone camminano davanti agli uffici di Yahoo! a Santa Monica. REUTERS/Lucy Nicholson</p>

Icahn non ha voluto fare commenti sullo stato dei negoziati. Aveva cercato di mediare una partnership tra le due società l‘anno scorso, quando i colloqui sull‘offerta di 47,5 miliardi di dollari da parte di Microsoft per Yahoo erano falliti.

“Sono stato un forte sostenitore di un accordo con Microsoft”, ha detto ieri a Reuters Icahn, che possiede il 5% di Yahoo ed è nel cda.

“Aumenterebbe il valore se ci fosse un accordo, per via delle sinergie”, ha detto nell‘intervista telefonica.

Microsoft e Yahoo sono vicine a un accordo di cui si parla da tempo su ricerca e pubblicità online, che potrebbe essere annunciato la prossima settimana, secondo un‘altra fonte vicina alle trattative e non legata a Icahn.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below