Sony Ericsson, perdita pretasse 2° trimestre in linea con attese

giovedì 16 luglio 2009 08:55
 

STOCCOLMA (Reuters) - Sony Ericsson archivia un secondo trimestre ancora difficile ma con una perdita pretasse in linea con le attese.

Il rosso è arrivato a 283 milioni rispetto agli 8 milioni di utile nello stesso periodo dell'anno scorso; gli analisti avevano previsto 284 milioni, se si escludono gli oneri di ristrutturazione.

I ricavi sono scesi a 1,68 miliardi da 2,8, leggermente sotto le attese per 1,8 miliardi, mentre l'Ebit è stato negativo per 274 milioni.

La società ha confermato che il mercato globale dei cellulari dovrebbe contrarsi "almeno del 10%" quest'anno. Nel secondo trimestre il prezzo medio di vendita è stato di 122 euro, contro i 116 previsti.

 
<p>Immagine d'archivio di un cellulare Sony Ericsson. REUTERS/Albert Gea (SPAIN)</p>