Microsoft offrirà versione gratuita online dei programmi Office

lunedì 13 luglio 2009 16:00
 

BOSTON (Reuters) - Microsoft pubblicherà una versione gratuita del suo software Office, a cui gli utenti potranno accedere tramite Internet, raggiungendo il rivale Google che ha lanciato un servizio simile tre anni fa.

Il più grande produttore mondiale di software offrirà applicativi per l'elaborazione dei testi, fogli elettronici, presentazioni e blocco note, con lo stesso aspetto e le stesse funzioni dei software per pc venduti nel pacchetto Office: Word, Excel, Power Point e OneNote.

Si tratta della più recente mossa di una guerra sempre più intensa tra i due giganti tecnologici.

Google ha annunciato la settimana scorsa che sfiderà Windows con un sistema operativo gratuito.

Il mese scorso Microsoft ha introdotto un nuovo motore di ricerca, chiamato Bing, che ha sottratto una piccola quota di mercato a Google.

La versione gratuita di Office potrebbe avere un impatto negativo sulle vendite dell'unità di business più redditizia di Microsoft. Una delle versioni più popolari di Office è quella venduta a 150 dollari, che contiene i quattro programmi che saranno disponibili gratuitamente.

"Microsoft è in difficoltà. La concorrenza non solo porta le compagnie a vendere sottocosto i propri prodotti. (Microsoft) sta dando via gratuitamente il suo prodotto competitivo", dice Sheri McLeish, analista di Forrester Research.

McLeish ha detto di aspettarsi che Microsoft superi Google nel mercato, visto che centinaia di milioni di utenti che utilizzano Office vorranno provare la versione su Internet.

Microsoft cercherà di aumentare le proprie entrate indirizzando questi utenti verso i suoi siti web supportati dalle inserzioni pubblicitarie, tra cui il motore di ricerca Bing.

L'offerta online di Microsoft sarà disponibile quando partiranno le vendite di Office 2010, nella prima metà dell'anno prossimo. La versione attuale è uscita a gennaio 2007.

Il produttore di software ha svelato alcune anticipazioni oggi nel corso di una conferenza a New Orleans.

 
<p>Microsoft offrir&agrave; versione gratuita online dei programmi Office. REUTERS/Shannon Stapleton</p>