Wireless: fusioni in vista nel mercato Usa, dice Barron's

lunedì 6 luglio 2009 10:26
 

NEW YORK, July (Reuters) - Il settore statunitense del wireless potrebbe entrare in una fase di consolidamento, con Verizon Wireless e AT&T considerati come i sopravvissuti, mentre le aziende hanno poco spazio per crescere in un mercato ormai saturo. Lo scrive la rivista di finanza Barron's.

Con 270 milioni di abbonati alla telefonia mobile negli Usa la crescita è limitata, dice la rivista. Inoltre, i ricavi della telefonia in voce caleranno nel secondo semestre del 2009 dopo aver raggiunto il picco nel 2007, scrive Barron's nella sua edizione odierna.

La settimana scorsa, le azioni di Leap Wireless International, MetroPCS Communications e Sprint Nextel sono calate sull'onda di timori per la concorrenza mentre Tracfone Wireless -- una controllata della messicana America Movil -- pubblicizzava un nuovo piano di servizi.

Secondo Barron's, Verizon -- comproprietario di Verizon Wireless, leader del mercato -- ha cash flow e accesso al debito tali da poter sopravvivere.

Il numero tre del mercato Usa Sprint invece potrebbe essere acquisita dalla spagnola Telefonica, dopo che nel 2008 ha avuto grossi problemi a causa delle forti perdite.

Inoltre, Leap e MetroPCS potrebbero diventare bersagli per AT&T, il secondo servizio di telefonia mobile Oltreoceano, scrive la rivista.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Rick Wilking (UNITED STATES BUSINESS)</p>