Pornografia pedofila nascosta in sito svizzero di hip-hop

martedì 30 giugno 2009 12:28
 

LOSANNA, Svizzera (Reuters) - La polizia svizzera ha annunciato ieri di aver scoperto che materiale di pornografia pedofila è stato scaricato da un sito elvetico di musica hip-hop da circa 2.300 computer di 78 Paesi.

Un portavoce della polizia del cantone di Vaud ha detto che video di minorenni coinvolti in atti sessuali erano nascosti in un sito svizzero il cui contenuto principale era "perfettamente legale".

Accedendo al materiale illegale attraverso un portale di hip-hop si pagavano dieci dollari per un video e 500 per l'intera collezione di 101, con i profitti che vanno a operatori in Russia, ha detto il portavoce a Reuters Television.

Avviata lo scorso anno dopo una segnalazione dell'Interpol, l'inchiesta secondo il portavoce ha portato ad arresti negli Stati Uniti ed in Polonia.