Videogame, cresce successo di giochi che fanno bene alla salute

giovedì 25 giugno 2009 17:04
 

RALEIGH, Carolina del Nord (Reuters) - I videogame, fino a poco tempo fa accusati di contribuire all'aumento dell'obesità, sono adesso elogiati da settore sanitario e dipartimenti governativi in quanto benefici per la salute.

Giochi come EA Sports Active", di Electronic Arts e "Wii Fit", di Nintendo, hanno spinto a muoversi persone di ogni età, mentre produttori e investitori sono alla ricerca di nuovi titoli per guadagnare il più possibile da questo segmento in grande espansione del mercato.

Grazie all'aumento dell'interesse nei videogiochi salutari, la quinta conferenza annuale Giochi per la Salute di Boston ha visto i suoi partecipanti crescere a 390 quest'anno dai 100 dell'anno precedente, tra cui sviluppatori esperti medici ed investitori, mentre la partecipazione a molte altre conferenze è calata di circa il 40%.

"La sanità costituisce il 18% del Pil negli Usa e quindi i giochi per la salute sono probabilmente il più grande settore di attività nel campo dei giochi" ha detto Ben Sawyer, co-fondatore del progetto Giochi per la Salute.

"Sommando le vendite degli ultimi 18 mesi di "Wii Fit" a quelle di "EA Sports Active," "Dance Dance Revolution" di Konami e altri videogame salutari in tutto il mondo, si superano i due miliardi di dollari".