Dirigente Microsoft: pubblicità su cellulari in forte crescita

mercoledì 24 giugno 2009 14:22
 

CANNES, Francia (Reuters) - La pubblicità su telefoni cellulari arriverà a costituire il 5-10% della spesa pubblicitaria globale sui media da qui a 5 anni, grazie ai rivenditori e alla domanda dei paesi in via di sviluppo.

Lo ha detto un dirigente di Microsoft.

"Fra 5 anni i cellulari costituiranno il 5-10% degli investimenti pubblicitari sui media, ma questo non accadrà in modo improvviso, ci si arriverà gradualmente", ha detto oggi a Reuters Scott Howe, vice presidente del gruppo Advertiser and Publisher Solutions di Microsoft.

Microsoft, leader mondiale nella produzione di software, ha lanciato di recente un proprio motore di ricerca, Bing, per cercare di tenere testa al dominio di Google nel redditizio mercato della ricerca e della pubblicità su internet.

Howe non ha fornito dettagli sugli obiettivi di Microsoft in merito alla quota di mercato di Bing.

"Finché continueremo a fare progressi, avremo quello che vogliamo", ha detto a margine del festival della pubblicità Cannes Lions 2009.

Secondo i dati del settore diffusi questo mese, Bing ha conquistato quota di mercato sui rivali, ma è ancora lontano dal leader di mercato Google.

 
<p>Scott Howe, dirigente di Microsoft. REUTERS/Alain Issock (FRANCE BUSINESS)</p>