Apple, AD Steve Jobs visto al lavoro ieri

martedì 23 giugno 2009 09:06
 

SAN FRANCISCO/NEW YORK (Reuters) - Steve Jobs è stato visto nella sede di Apple ieri, alimentando le congetture che l'amministratore delegato, reduce da un tumore al pancreas, sia tornato al lavoro.

Jobs, che è in congedo per malattia da gennaio, è stato visto da un reporter Reuters mentre lasciava il campus di Apple a Cupertino, in California, indossando il suo classico dolcevita nero e un paio di jeans.

L'AD E' stato visto camminare e chiacchierare con una persona prima di andare via a bordo di un'auto nera.

Un articolo del Wall Street Journal ha alimentato le voci di un possibile ritorno al lavoro di Jobs, 54 anni, che si è sottoposto a un trapianto di fegato due mesi fa.

Ieri Jobs è stato citato anche in un comunicato di Apple per la prima volta da mesi. La società ha annunciato che sono stati venduti più di 1 milione dei suoi nuovi iPhone 3GS nei primi tre giorni di lancio, superando le aspettative degli analisti.

"I consumatori stanno votando, e iPhone sta vincendo", ha detto Jobs nel comunicato.

Apple, che non ha fornito notizie sulle condizioni di salute di Jobs da quando è in congedo, non ha commentato.

La società ha detto in passato che Jobs resta profondamente coinvolto nel processo decisionale della compagnia. Secondo dei blog che seguono ogni suo movimento, il carismatico AD ha visitato Apple più volte da gennaio.

Il Wall Street Journal ha scritto sabato che Jobs si è sottoposto a un trapianto di fegato due mesi fa, ma che dovrebbe tornare al lavoro prima della fine di giugno.

 
<p>Una serie di foto dell'amministratore delegato di Apple Steve Jobs, scattate tra il luglio 2000 e il settembre 2008. REUTERS/Files</p>