Ericsson firma concessione uso brevetti tecnologia Lte

lunedì 22 giugno 2009 17:47
 

STOCCOLMA (Reuters) - La svedese Ericsson produttrice di apparecchiature per telecomunicazioni ha firmato i primi accordi sui brevetti della tecnologia Lte, che permetterà ad altre aziende di usare tale tecnologia.

Lo ha detto oggi un dirigente di Ericsson.

Gustav Brismark, vicepresidente del settore strategie brevetti ha detto a Reuters che l'azienda ha già avuto di 80 accordi simili per precedenti accordi sui brevetti per tecnologie di rete di portatili, come Gsm e Wcdma.

"Sono stati firmati i primi accordi riguardanti Lte, e nel tempo più o meno altri accordi saranno rinegoziati, compreso Lte, ma non sarà fatto in un giorno", ha detto.

Lte, o Long Term Evolution, è una nuova tecnologia ad alta velocità per telefonini, testa a potenziare la capacità delle reti wireless per fronteggiare un crescente volume di dati.

Ericsson investe fortemente in ricerca e sviluppo. Gli accordi di licenza per brevetti sono un modo per capitalizzare tali investimenti.

"Vediamo che stiamo mantenendo la nostra posizione di leader, passando da Gsm a Wcdma a Lte. E' importante proseguire nella strategia di guadagnare dalle licenze come parte degli introiti di Ericsson", ha spiegato Brismark.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Bob Strong (SWEDEN BUSINESS)</p>