Cina fissa limite a sms inviabili ogni giorno per bloccare spam

venerdì 12 giugno 2009 12:37
 

PECHINO (Reuters) - La Cina limiterà il numero di messaggi di testo inviabili in una giornata da un numero di cellulare come parte della lotta ai messaggi spam che stanno intasando i telefonini.

Lo hanno reso noto oggi i media statali.

I messaggi spam, che consistono soprattutto in offerte immobiliari, pubblicità di lezioni di lingua inglese, false ricevute di tasse e così via, sono cresciuti vertiginosamente in Cina negli ultimi anni, dove non è raro ricevere decine di questi sms ogni giorno.

I tre principali operatori mobili cinesi, China Telecom, China Mobile e China Unicom hanno siglato un accordo per contrastare questo fenomeno, riporta l'agenzia di stampa Xinhua citando fonti societarie.

L'accordo prevede che uno stesso numero di cellulare non possa inviare più di 200 sms all'ora -- o 1.000 al giorno -- durante la settimana, mentre nei giorni festivi sarà consentito l'invio di 500 messaggi all'ora e 2.000 al giorno da ogni numero.

 
<p>Al telefonino, in Cina. REUTERS/Andrew Wong</p>