Cina offre sussidi per illuminazione a risparmio energetico

mercoledì 10 giugno 2009 12:49
 

HONG KONG (Reuters) - La Cina offrirà 600 milioni di yuan in sussidi per promuovere l'uso di prodotti per l'illuminazione a risparmio energetico, in una mossa che mira a ridurre le emissioni di anidride carbonica del Paese.

I sussidi consisteranno in 120 milioni di pezzi di prodotti per l'illuminazione ad alta efficienza energetica da installare, risparmiando circa 6,2 miliardi di kilowatt di elettricità, secondo le stime fornite dal governo in una dichiarazione.

Le aziende che parteciperanno al programma in Cina sono 23 e comprendono Philips Electronics NV e Panasonic Corp .

Pechino si aspetta che il programma contribuisca a ridurre le emissioni di 6,2 milioni di tonnellate di anidride carbonica e 62.000 tonnellate di anidride solforosa.

 
<p>Costruzione per l'energia solare a Shangai. CHINA-USA/EXPO REUTERS/ Nir Elias</p>