6 giugno 2009 / 12:09 / 8 anni fa

Internet, saudita Atheeb pone fine al monopolio di STC

<p>Immagine d'archivio di un notabile saudita che naviga su Internet.Ali Jarekji (SAUDI ARABIA)</p>

RIYADH (Reuters) - Etihad Atheeb Telecommunications ha comunicato di aver fatto partire il suo servizio di Internet ad alta velocità nelle due maggiori città dell'Arabia Saudita, facendo finire ufficialmente il monopolio di Saudi Telecom (STC) sui servizi telefonici di linea fissa.

La società inizierà a operare nella capitale saudita Riyadh e nella città costiera del Mar Rosso Jeddah, secondo quel che ha comunicato in una nota sul sito web della borsa.

Ci si attende che Athheb dovrà fra fronte alla forte concorrenza di Stc e di altre due società -- la Optical Communications, diretta dalla statunitense Verizon Communications, e la al- Mutakamilah Company, della società di Hong Kong PCCW -- che lo scorso anno si sono aggiudicate le licenze per offrire servizi di linea fissa.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below