Utenti web potrebbero preferire smartphone a netbook

venerdì 5 giugno 2009 12:00
 

TAIPEI (Reuters) - Quando Kas Tsai, 27 anni, ha deciso di comprare un dispositivo mobile per navigare su Internet, ha preferito un iPhone di Apple ad un netbook lowcost.

"E' più bello, e posso portarlo con me quando sono fuori. Il netbook è piccolo, ma i tasti sono troppo ravvicinati e non riesco ad usarlo quando sono in movimento" ha detto lo studente di Biotecnologie.

E sono proprio le persone come Tsai a decretare vincitori e perdenti nella battaglia per il dominio nel regno dei dispositivi Internet wireless, sempre più amati dagli utenti del web.

Molti esperti sostengono che i vincitori a lungo termine potrebbero essere gli smartphone.

I computer fissi stanno infatti perdendo il ruolo di principali punti d'accesso a Internet, ruolo attualmente conteso da laptop e smartphone.

Le aziende non vogliono correre il rischio di rimanere indietro: molte compagnie di computer stanno infatti iniziando a produrre anche Pc e viceversa.

Marche di computer come Acer e Dell hanno recentemente annunciato lanci di smartphone, mentre il leader dei cellulari Nokia è in trattative per una possibile incursione nel mercato dei netbook, piccoli laptop economici adatti a navigare su Internet e a controllare la posta elettronica, ma privi di tutte le funzioni dei computer più grandi e costosi.

Questa lotta emergente potrebbe portare a una maggiore concorrenza tra due settori già in aspra competizione, hanno detto gli esperti.

"Se Nokia avrà successo nel mercato dei Pc? Non credo andrà molto lontano", ha detto Bob O'Donnell, analista di Idc. "E Hp o Dell che vendono smartphone? Anche loro non credo andranno lontano. Stanno entrando in settori molto diversi, questo bisogna tenerlo bene a mente".

 
<p>Uno smartphone Palm Pre REUTERS/Lucas Jackson</p>