Umts, per frequenze ex Ipse offerte da Telecom, Wind e Vodafone

giovedì 4 giugno 2009 16:55
 

ROMA (Reuters) - Per le frequenze Umts in passato appartenute ad Ipse2000 sono state presentate offerte al ministero dello Sviluppo economico da parte di Telecom Italia, Vodafone e Wind.

Lo riferisce una nota del ministero in cui si aggiunge che H3G, pur avendo "presentato la domanda di partecipazione, non ha presentato alcuna offerta economica pertanto è esclusa dalla procedura".

La base d'asta parte da 88,8 milioni di euro, dopo il fallimento della prima tornata che prevedeva offerte minime di 495 milioni.

Le buste con le offerte saranno aperte il 9 giugno.

 
<p>Un telefono cellulare REUTERS/Noor Khamis</p>