TiVo vince lunga battaglia legale su brevetti con EchoStar

mercoledì 3 giugno 2009 13:22
 

LOS ANGELES (Reuters) - Un giudice federale del Texas ha riconosciuto al produttore di set-top box TiVo un risarcimento ulteriore di 103 milioni di dollari, più gli interessi, nell'ambito di una lunga controversia legale per violazione di brevetti con DISH Network ed EchoStar.

EchoStar aveva già pagato a TiVo un totale di 104 milioni di dollari per danni e profitti persi come conseguenza di una sentenza del 2006 per violazione dei brevetti nella tecnologia di registrazione digitale video.

Il giudice potrebbe imporre altri risarcimenti quest'estate in base al fatto di aver riconosciuto che EchoStar ha violato un'ingiunzione da lui emessa in base al verdetto del 2006, realizzando una tecnologia che TiVo sostiene essere ancora una violazione dei suoi brevetti.

La controversia legale è iniziata nel 2004, quando TiVo ha accusato il sistema di rete DISH del provider di tv satellitare EchoStar violava il suo brevetto del software "Time Warp", che permette agli utenti di guardare un programma tv registrandone contemporaneamente un altro.

Dopo la sentenza, EchoStar ha continuato a distribuire i suoi registratori digitali video raccogliendo iscrizioni per milioni di dollari grazie al suo software.

L'amministratore delegato di TiVo Tom Rogers ha detto a Reuters che la sentenza "dimostra il valore della nostra proprietà intellettuale" e dimostra che "ci sono grandi ramificazioni nelle violazioni".

 
<p>TiVo vince lunga battaglia legale su brevetti con EchoStar. REUTERS/Steve Marcus</p>