Microsoft presenta la nuova tecnologia per Xbox

martedì 2 giugno 2009 12:38
 

LOS ANGELES (Reuters) - Microsoft ha consentito di dare un'occhiata al futuro, dove la sua console Xbox 360 sarà il pezzo centrale di qualsiasi salotto e i giochi, le interazioni sociali e le comunicazioni avverrranno addirittura senza mani.

In un happening pieno di star alla conferenza annuale sui videogame E3, che ha visto l'apparizione, tra gli altri, di Paul McCartney, Ringo Starr e Steven Spielberg, la società ha presentato il "Project Natal", che usa una videocamera per tracciare i movimenti dell'utente tramite la mappatura dello scheletro. Riconosce anche le voci e i comandi vocali.

La tecnologia supera la necessità di un telecomando per consentire al giocatore, per esempio, di guidare un'auto in un videogame, interagire con un personaggio sullo schermo o mostrare foto e informazioni su altri utenti Xbox 360 da Internet.

"Sei tu il telecomando", ha spiegato in una intervista a Los Angeles Shane Kim, vice presidente della sezione sviluppo videogame di Microsoft. "E' un potente pezzo di tecnologia: tutti i gesti del corpo vengono tracciati, non solo due mani".

Ieri, Microsoft ha annunciato di voler implementare la sua Xbox 360 integrando il servizio di music-streaming last.fm, il sito di social-network Facebook e il sito di microblogging Twitter all'interno della sua comunità online Xbox Live.

L'annuncio sottolina come l'industria del gioco interattivo, business in crescita con vendite annuali stimate intorno ai 50 miliardi di dollari nonostante la crisi economica, stia cercando nuovi modi di attrarre nuovi giocatori.

 
<p>Una dimostrazione su schermo del nuovo Project Natal per Xbox, la nuova tecnologia di controllo del movimento. Los Angeles, 1 giugno 2009. REUTERS/Fred Prouser</p>