Microsoft lancia motore ricerca "Bing" per competere con Google

giovedì 28 maggio 2009 20:29
 

SEATTLE (Reuters) - Microsoft sta rinnovando il suo motore di ricerca per cercare di arginare il dominio di Google nel settore delle ricerche online e di attirare nuovi investitori per la pubblicità online.

Il più importante produttore di software al mondo, tutt'ora in trattative con Yahoo per una possibile partnership, è stato a lungo determinato a giocare un ruolo importante nel remunerativo mercato delle ricerche sul Web.

Microsoft, che ha testato il motore di ricerca a livello interno con il nome di Kumo per diversi mesi, intende introdurre il nuovo servizio, che si chiama "Bing", nei prossimi due giorni. Il servizio sarà disponibile su www.bing.com.

Il mese scorso Google deteneva il 64,2% del mercato americano delle ricerche online lasciandosi alle spalle Yahoo con il 20,4% e Microsoft, terza, con l'8,2%, secondo i dati di comScore.

 
<p>L'AD di Microsoft, Steve Ballmer. REUTERS/Susana Vera</p>