Open Reply adotta sistema cloud computing di Google

giovedì 28 maggio 2009 17:19
 

MILANO (Reuters) - Google e Open Reply, società del Gruppo Reply specializzata in tecnologie Open Source e su soluzioni e servizi in linea con i principi del web 2.0, hanno stretto una partnership per Google Apps Premier, la tecnologia per il cloud computing della divisione Enterprise di Google.

In base ai termini dell'accordo siglato ieri e annunciato dalle due società, Open Reply proporrà al mercato italiano soluzioni complete basate sulla tecnologia Google, indirizzate in particolare alle medie-grandi aziende.

La tecnologia di Google può essere utilizzata nelle aziende per migliorare le comunicazioni interne e quelle con il mondo esterno, fornendo ai dipendenti la possibilità di accedere alla posta elettronica e ai documenti utili per il lavoro da qualsiasi postazione fissa o mobile connessa a Internet e di lavorare anche in modalità offline.

Tra le caratteristiche di Google Apps Premier c'è quella relativa all'eliminazione della necessità di potenziare e mantenere continuamente aggiornate risorse di stoccaggio interne, oltre alla sicurezza della gestione di posta e applicazioni interamente nei data center Google.

La tecnologia Google Apps Premier si fonderà sulle competenze di Open Reply in materia di sviluppo di soluzioni e integrazione di sistemi.

Open Reply ha già avuto esperienza con altre applicazioni Google, come ad esempio le Google Search Appliance.

"La suite Google Apps Premier ha raggiunto un livello di maturità tale da rappresentare una soluzione valida ed efficace sia per le aziende di medie-grandi dimensioni, sia per le PMI", ha commentato Carlo Marchini, responsabile della divisione Enterprise di Google Italy. "La partnership con Open Reply darà un importante contributo nel consentire a un maggior numero di organizzazioni di effettuare la transizione verso questo nuovo paradigma per l'IT aziendale".

"La fruizione della tecnologia come servizio on demand, complice anche l'esigenza sempre più sentita dalle aziende di ridurre la complessità e di avere un maggior controllo dei costi, è un trend in continua crescita", ha dichiarato Filippo Rizzante, Executive Partner di Reply. "Nello specifico, la partnership tra Google e Open Reply, di cui siamo particolarmente orgogliosi, rafforza maggiormente la nostra offerta nel cloud computing e SaaS, ambiti oggi sempre più all'attenzione da parte delle aziende."

 
<p>Simbolo Google a Mountain View, California. REUTERS/Robert Galbraith (UNITED STATES)</p>