Videogame,Take-Two supera previsioni, ma rimanda uscita 2 titoli

mercoledì 27 maggio 2009 12:06
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Il produttore di videogame Take-Two Interactive ha riportato risultati superiori alle aspettative questo trimestre, ma ha rivisto al ribasso le proprie previsioni di ricavi per quest'anno fiscale a causa di un ritardo nell'uscita di due titoli.

L'azienda ha annunciato infatti di aver posticipato l'uscita di "Red Dead Redemption" e "Mafia II" dal quarto trimestre del 2009 al primo trimestre del 2010, aggiungendo che continuerà a tagliare i costi.

Visto il programma piuttosto scarso per il terzo trimestre, Take Two ha spiegato che la performance dell'anno fiscale sarà determinata in gran parte dal quarto trimestre, in cui è previsto il lancio di "Grand Theft Auto: Episodes from Liberty City" per Xbox 360.

Michael Pachter, analista di Wedbush Morgan, ha detto che l'azienda vuole dimostrare di essere in grado di produrre videogame di successo anche al di fuori della famosa saga di Grand Theft Auto.

"Penso che la cosa veramente importante sia che questi ragazzi stanno costruendo un portafoglio, quindi forse aggiungeranno altre serie (oltre a "Grand Theft Auto")".

Il presidente di Take-Two, Strauss Zelnick, ha detto a Reuters in un'intervista di essere soddisfatto del risultato trimestrale dell'azienda e ha aggiunto: "Penso che ... forse l'economia stia iniziando a stabilizzarsi. Non credo che stiamo beneficiando degli effetti di una rinascita economica, sarebbe molto prematuro, ma ... mi sento un po' più ottimista. Le condizioni non stanno peggiorando".

Il settore dei videogame ha resistito abbastanza bene alla crisi economica, anche se recentemente ha mostrato segnali di cedimento, con un calo delle vendite pari al 17% sia a marzo che ad aprile.

Gli esperti però sostengono che questo declino sia difficile da interpretare a causa della difficoltà di fare paragoni con l'anno scorso.

 
<p>Immagine d'archivio.</p>