Editoria digitale: in Italia eBook +19%, nicchia in crescita

martedì 26 maggio 2009 16:51
 

ROMA (Reuters) - Mentre il prodotto interno lordo italiano è previsto in calo del 4,4% nel 2009, l'ecommerce, il commercio elettronico, è uno dei pochi settori a rimanere stabili.

E' quanto emerge dai dati del NETCOMM Forum '09, secondo i quali il valore del settore si posiziona a 1.281 milioni di euro nel primo trimestre dell'anno, allo stesso livello del primo trimestre 2008.

"Scorrendo i dati dei diversi comparti ecommerce, colpisce in particolare la crescita del settore allargato dell'editoria, che nel primo trimestre 2009 è cresciuto del 19%, secondo soltanto all'abbigliamento", osserva in una dichiarazione Giacomo Bruno, presidente di Bruno Editore, secondo il quale, il trend conferma i segnali di vivacità del mercato degli eBook, "che ha la potenzialità di rimescolare le carte nel panorama dell'editoria italiana, nel quale diversi editori ci stanno affidando i loro best-seller".

L'editore ricorda che alla recente Fiera internazionale del Libro di Torino l'editoria digitale ha avuto un ampio riconoscimento, culminato nella presentazione del quotidiano La Stampa in versione elettronica.

Di editoria digitale si è inoltre parlato ampiamente anche allo SchoolBookcamp, tenutosi il 22 e 23 maggio scorso a Fosdinovo (Massa Carrara), con una particolare attenzione riservata al futuro degli eBook nelle scuole e al ruolo attivo dei piccoli editori.

 
<p>Immagine d'archivio di un lettore digitale. REUTERS/Eric Thayer (UNITED STATES SCI TECH)</p>