Apple promossa da Morgan Stanley, iPhone farà da acceleratore

martedì 26 maggio 2009 11:39
 

(Reuters) - Apple è stata promossa da Morgan Stanley a "overweight" (prima "equal-weight") con un rialzo massicio del target price a 180 da 105 dollari e attese ottimiste sull'apporto ai conti dell'iPhone.

Secondo Morgan, la domanda per il cellulare multimediale dovrebbe essere superiore alle attese sia nella seconda parte del 2009 che nel 2010 e spingerà a un'accelerazione della crescita degli utili Apple.

I margini più alti dell'iPhone saranno in grado di controbilanciare i rischi che potrebbero venire alla redditività dall'andamento del core business legato ai prodotti Mac e iPod, dice la banca.

Apple ha oscillato negli ultimi 12 mesi tra 78,2 (in gennaio) e 189,95 dollari (il 6 giugno del 2008) e ha chiuso ieri a 122,5 dollari.

 
<p>Apple promossa da Morgan Stanley, iPhone far&agrave; da acceleratore. REUTERS/Mario Anzuoni</p>