H3G, superate riserve su ammissione gara frequenze Ipse2000

martedì 19 maggio 2009 16:42
 

ROMA (Reuters) - Anche H3G è stata ammessa all'asta per l'acquisto delle frequenze Umts restituite da Ipse2000, la società telefonica che dopo aver vinto le licenze non ha mai avviato il servizio.

Lo riferisce una nota della compagnia telefonica che fa capo al gruppo Hutchison Wampoa.

Alla gara H3G era stata inizialmente ammessa con riserva.

Oltre al gruppo cinese sono state ammesse alla gara Telecom Italia, Wind e Vodafone.

Le offerte iniziali dovranno arrivare entro il 25 maggio e l'offerta minima dovrà essere superiore ai 495 milioni.

In caso di asta deserta un secondo appuntamento è previsto per il 4 giugno. Quel giorno il valore minimo da offrire dovrà essere 88,8 milioni di euro..

 
<p>Due utenti con telefoni Umts. REUTERS/Fabrizio Bensch</p>