Ariane lancia due osservatori scientifici spaziali

giovedì 14 maggio 2009 17:34
 

CAIENNA, Guyana Francese (Reuters) - Un razzo Ariane ha lanciato oggi due osservatori scientifici spaziali che aiuteranno gli scienziati a capire meglio la formazione dell'universo. Lo ha reso noto l'Agenzia spaziale europea (Esa).

Il razzo è decollato dal centro di lancio Esa di Kourou, in Guyana Francese, sulla costa nord del Sud America, alle 15.12 ora italiana.

Definiti dall'Esa "due dei più sofisticati veicoli spaziali mai costruiti", i due osservatori inizieranno un viaggio di 60 giorni verso il punto Lagrange, uno slot orbitale a un milione e mezzo di chilometri dalla Terra.

Ventisei minuti dopo il lancio, dal razzo si è distaccato il telescopio spaziale Herschel, che indagherà sulla formazione e l'evoluzione di stelle e galassie.

Lo specchio dell'Herschel è più vasto di tutti quelli già in orbita. Il suo specchio primario di 3,5 metri di diametro è grande una volta e mezzo quello dello Hubble.

Due minuti più tardi, l'Ariane ha rilasciato invece l'osservatorio Planck, che fornirà informazioni sull'universo.

Entrambi i satelliti sono stati realizzati da Thales Alenia Space, una joint venture tra la francese Thales e l'italiana Finmeccanica.

 
<p>Razzo Ariane nella base di lancio di Kourou, Guyana Francese. REUTERS/S Martin/ESA/Handout</p>