Smartphone, Blackberry Curve batte iPhone in mercato Usa

martedì 5 maggio 2009 14:38
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Il Blackberry Curve della Research in Motion ha superato l'iPhone della Apple, nel primo trimestre del 2009, come smartphone più venduto negli Stati Uniti, secondo il gruppo di ricerca Npd.

La Rim, che già domina il mercato degli smartphone Usa, ha piazzato tre dei suoi smartphone nei primi cinque posti della classifica di questo periodo, con lo Storm al terzo posto e il Pearl al quarto.

Il G1 della T-Mobile è quinto [TMOG.UL].

L'iPhone è stato lo smartphone più venduto negli Usa sia nel terzo che nel quarto trimestre del 2008. Il Curve, all'epoca, era secondo e il Centro della Palm terzo.

Il gruppo Npd ha affermato che la promozione "buy-one-get-one" (per ogni smartphone acquistato ne hai uno in omaggio) della Verizon Wireless, una joint venture tra la Verizon Communications e il Vodafone Group, ha aiutato il Curve a superare l'iPhone.

"Il Curve, più familiare e meno costoso rispetto all'iPhone, ha beneficiato di queste promozioni, e grazie alla sua maggiore disponibilità presso i quattro operatori wireless nazionali, è stato in grado di superare il prodotto della Apple", ha spiegato Ross Rubin, direttore dell'analisi di industria al Npd.

L'iPhone è disponibile solo attraverso l'operatore At&T. La Apple, intanto, ha lanciato, lo scorso luglio, il suo iPhone 3G di seconda generazione.

La quota di consumatori di smartphone Rim è salita del 15% rispetto al periodo precedente, fino a toccare quasi il 50% nel primo trimestre del 2009, mentre le quote di mercato di Apple e Palm sono calate del 10%.

Più della metà degli utenti Rim, fa notare l'azienda, appartengono alla categoria non-corporate.

Ma la battaglia degli smartphone è appena iniziata. La Apple, infatti, presenterà tra pochi mesi il suo nuovo prodotto, mentre la Palm ha già annunciato che lancerà sul mercato il suo smartphone Pre nel secondo trimestre del 2009.

Il mercato degli smartphone, nel suo complesso, continua a crescere, nonostante la stagnazione di quello dei cellulari. Nel primo trimestre, infatti, i telefoni di ultima generazione hanno coperto il 23% del mercato complessivo dei dispositivi mobili, in evidente crescita rispetto al 17%, fatto registrare nello stesso periodo del 2008, stando ai dati mostrati dall'Npd.

 
<p>Smartphone, Blackberry Curve batte iPhone in mercato Usa. REUTERS/ Punit Paranjpe</p>