Mercato Usa, venite crollano del 14% nel primo trimestre

martedì 28 aprile 2009 11:24
 

LOS ANGELES (Reuters) - Le vendite di dvd negli Usa sono diminuite del 14% a 2,9 miliardi di dollari nel primo trimestre 2009 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Lo ha riferito un'associazione di settore confermando una crisi che ha toccato duramente gli studios cinematografici segnando anche le attività di finanziamento dei film.

Il mercato complessivo dell'homevideo che comprende dvd vecchi e usati, i nuovi a tecnologia Blu-ray ed i film scaricati sul web è sceso del 5% a 5,3 miliardi di dollari nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo 2008 ha detto il Digital Entertainment Group (DEG).

Ma le vendite di dischi Blu-ray, nuova tecnologia ad alta definizione, sono più che raddoppiate nel primo trimestre a 230 milioni di dollari, mentre la distribuzione di contenuti digitali è salita del 19% a 487 milioni di dollari in questo trimestre.

 
<p>Dvd, mercato Usa, venite crollano del 14% nel primo trimestre. REUTERS/Bogdan Cristel</p>