Acer punta a vendere oltre un milione di smartphone nel 2010

mercoledì 22 aprile 2009 09:20
 

SINGAPORE (Reuters) - Acer, il terzo produttore di pc al mondo, crede che venderà oltre un milione di telefonini multifunzione nel 2010 e punta a raggiungere una quota di mercato del 6-7% in tre anni, secondo quanto riferito oggi da un funzionario.

Acer ha fatto il suo ingresso nel mercato dei telefonini multifunzione -- cioè dei cellulari dotati di funzioni simili a quelle dei computer -- quest'anno, in seguito all'acquisizione nel 2008 di Eten Information Systems, l'azienda di Taiwan produttrice di apparecchi portatili.

Il vice presidente di Acer che si occupa di questo segmento, Aymar de Lencquesaing, ha spiegato a Reuters in un'intervista che la società punta a far parte delle cinque migliori aziende del settore.

"Il nostro obiettivo è quello di essere tra le cinque aziende che producono smartphone nel 2012. Ci aspettiamo che questo settore possa rappresentare il 10% delle nostre vendite entro il 2011", ha precisato de Lencquesaing.

Secondo quanto riferito da de Lencquesaing, attualmente ci sono circa 4 miliardi di utenti di cellulari in tutto il mondo e circa 300 milioni di loro stanno utilizzando uno smartphone.

La società oggi a Singapore lancerà tre dei nove apparecchi che dovrebbe presentare per quest'anno.

 
<p>iornalisti in attesa prima di una conferenza stampa del vice presidente di Acer, Aynar de Lencquesaing . REUTERS/Gustau Nacarino (SPAIN)</p>