Tim Brasil rileverà operatore Intelig per 300 milioni dollari

venerdì 17 aprile 2009 15:17
 

SAN PAOLO (Reuters) - Tim Participacoes, controllata Telecom Italia, punta a rilevare l'operatore brasiliano di telefonia a lunga distanza Intelig con un'operazione carta contro carta per 300 milioni di dollari.

E' quanto ha comunicato la società telefonica nella tarda serata di ieri. L'operazione prevede il conferimento fino al 6,15% delle proprie azioni ordinarie e privilegiata alla holding di Intelig, Docas Investimentos.

L'operazione dovrebbe avere il valore di 300 milioni di dollari, sulla base dell'attuale valore delle azioni.

Intelig è stata fondata nel 2000 da National Grid, France Telecom e Sprint, per poi essere venduta quattro anni dopo.

Alle 15 odierne alla borsa brasiliana il titolo Tim Brasil sale del 4,5% a 3,26 reais a fronte dell'indice di Borsa in crescita dell'1,6%.