Usa, oltre 50% cittadini ha usato internet durante elezioni

giovedì 16 aprile 2009 09:40
 

WASHINGTON (Reuters) - Più della metà degli americani ha utilizzato internet per partecipare alle elezioni del 2008 ed è la prima volta che viene superata questa soglia. Lo riporta uno studio pubblicato ieri.

Circa il 55% delle persone ha effettuato ricerche online sulla vita politica, sulle posizioni dei candidati, sulle questioni oggetto dei dibattiti o ha partecipato direttamente alle elezioni per via telematica, stando alla scoperta del Pew Internet and American Life Project.

Nuove forme di comunicazione online come blog, social network come Facebook o programmi di condivisione di file video hanno giocato un ruolo fondamentale, secondo il gruppo no-profit autore della ricerca.

Alcune delle scoperte sono state:

* 45% degli utenti internet hanno visto dei video sul web relativi ai candidati o alle elezioni in generale;

* 33% degli utenti hanno condiviso contenuti di carattere politico con altri utenti;

* 52% degli iscritti ai social network li hanno utilizzati per scopi politici.

Internet è cresciuto costantemente come fonte di informazione politica dal 2000, quando solo l'11% degli elettori navigava per cercare informazioni sugli sviluppi politici. Questo dato è ora balzato al 26%.

Tra i giovani e gli utenti che dispongono della banda larga, internet ha ormai soppiantato media tradizionali come televisione, radio e quotidiani, stando a quanto riferisce lo studio.   Continua...