New York Times in testa in candidature agli "Oscar di Internet"

mercoledì 15 aprile 2009 12:07
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il New York Times guida il gruppo dei candidati ai Webby Awards con 13 nomination, mentre il sito web di comicità FunnyOrDie.com ha attirato l'attenzione con il suo video su un matrimonio gay "Prop 8: The Musical."

I Webby Awards sono alla loro 13a edizione, soprannominati "gli Oscar di Internet" per il fatto di portare alla ribalta il meglio dell'online da un'ampia gamma di fonti, dai video virali ai siti web di attivisti.

Le 13 nomination per la divisione online del New York Times comprendono il miglior sito web di un quotidiano, la miglior scrittura ed i migliori blog di politica e affari.

NBC.com, sito web dell'emittente Usa NBC, ha raccolto 12 candidature, compresa quella per la copertura delle Olimpiadi di Pechino e nella categoria banda larga per la trasmissione di interi episodi tv.

Il sito comico FunnyOrDie.com, creazione dell'attore Will Ferrell e dell'attore-regista Adam McKay, ha ottenuto due nomination per un video dello scorso dicembre chiamato "Prop 8: The Musical", in cui l'attore Jack Black ed il suo collega Neil Patrick Harris, gay dichiarato, fanno luce su un emendamento votato dagli elettori della California lo scorso novembre che mette al bando i matrimoni omosessuali. Il video ha ottenuto due nomination.

I vincitori dei premi saranno proclamati il prossimo 5 maggio e otterranno i riconoscimenti nel corso di una cerimonia a New York il prossimo 8 giugno.

 
<p>Un momento della premiazione ai Webby Awards. REUTERS/Eric Thayer (UNITED STATES)</p>