Microsoft svela versione beta test di nuovo Exchange Server 2010

mercoledì 15 aprile 2009 09:30
 

SEATTLE (Reuters) - Microsoft ha annunciato oggi il lancio di una versione sperimentale di Exchange Server, che segna il più recente sviluppo nella tecnologia utilizzata dal 65% delle aziende in tutto il mondo per gestire i propri sistemi di e-mail.

La versione beta test di Exchange Server 2010 è la prima di un'ondata di aggiornamenti dei programmi di Microsoft mentre il gigante dei software si prepara al prossimo lancio dell'upgrade del pacchetto applicazioni Office, di grande successo.

Microsoft, che si sta gradualmente muovendo verso la distribuzione su internet di alcuni dei suoi prodotti per contrastare le minacce provenienti da Google e altri nuovi concorrenti, ha dichiarato che la nuova versione di Exchange Server è in grado di lavorare completamente come un servizio online, il che potrebbe attrarre clienti che vogliono risparmiare sull'hardware e sul supporto per i sistemi di e-mail e messaggistica.

Per gli utenti, il nuovo Exchange Server offre qualche innovazione, tra cui la possibilità di dissociarsi da conversazioni di scarso interesse per il destinatario.

Il nuovo sistema offre anche una gamma di modi per evitare gaffe o perdite di tempo, avvisando gli utenti prima dell'invio di un messaggio a gruppi allargati, a destinatari fuori dall'ufficio o a persone esterne all'azienda, mossa che Microsoft spera possa proteggere contro fughe d'informazioni e ridurre l'invio di messaggi inutili.

Prevede anche una funzione per trascrivere i messaggi vocali inviati al computer.

L'uscita per il pubblico di Exchange Server 2010 completo è prevista per la seconda metà del 2009.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Rick Wilking (UNITED STATES)</p>